WATERPROOF - Guaine bituminose

Accoppiate e Speciali





GUAINE SPECIALI


POLYFOND KIT
Polyfond Kit è un rivestimento protettivo bugnato, in HDPE riciclato, particolarmente adatto alla protezione dello strato impermeabile nei muri controterra durante la fase di rinterro, inoltre ha un'efficace funzione antiradice nel tempo.
La membrana Polyfond Kit va posata con le bugne rivolte verso l'impermeabilizzazione proteggendola così dalla pressione del terreno durante la fase di rinterro e di assestamento.

Il Fissaggio di Polyfond Kit avviene tramite chiodi d’acciaio sulla cimosa piatta in ragione di almeno uno ogni metro, aumentandoli in base all'altezza utilizzata.
Polyfond Kit, posato orizzontalmente su un magro di fondazione, protegge i pavimenti dall'umidità ascendente.
Grazie ai rilievi semiconici, garantisce un'ottima distribuzione dei carichi e crea un'intercapedine che favorisce la circolazione d'aria al di sotto del pavimento, assicurando l’impermeabilità dello stesso.

Polyfond Kit rimane stabile nel tempo, non contamina l’acqua che viene a contatto e non rilascia sostanze inquinanti, inoltre costituisce un'efficace protezione drenante nelle gallerie e nella posa di tubazioni.

Altezze disponibili: 1 m, 1,5 m, 2 m, 2,5 m, 3 m.







Polyfond kit






POLYVAP
Polyvap è una membrana elastoplastomerica impermeabile, prefabbricata, realizzata per applicazioni speciali (come barriera al vapore ed al gas radon).
Il compound è a base di bitume distillato modificato con Polipropilene e l'armatura è costituita da una lamina di alluminio di spessore 6/100 accoppiata con un velo di vetro rinforzato.
Il particolare compound assicura alla membrana rilevanti caratteristiche di flessibilità alle basse temperature.
La sofisticata tecnologia di produzione garantisce la qualità superiore del prodotto.
Polyvap è una membrana realizzata secondo gli standard qualitativi imposti dalla tecnologia NAT®, l’innovativo sistema produttivo mediante il quale avviene il controllo dell’invecchiamento della matrice polimerica delle membrane bituminose. Polyvap ha superato la prova di permeabilità dei gas radon.
Flessibilità a bassa temperatura: -10°C



Polyvap






ANTIRADICE P 
Antiradice P è una membrana elastoplastomerica impermeabile prefabbricata, ad elevate prestazioni, costituita da un compound a base di bitume distillato, modificato con Polipropilene e da un’armatura in tessuto non tessuto di poliestere da fiocco di elevata grammatura, rinforzato e stabilizzato con fili di vetro longitudinali.
Questa particolare armatura, oltre al pregio di essere imputrescibile, conferisce alle membrane eccellenti caratteristiche meccaniche, di allungamento alla rottura, di resistenza al punzonamento e di stabilità dimensionale.
Il compound è additivato con PREVENTOL® B2 della BAYER®, un prodotto che agisce da barriera chimica contro la perforazione della membrana da parte delle radici vegetali, garantendone l'impermeabilità.
Il ricercato compound dell’antiradice P assicura alla membrana ottime caratteristiche di flessibilità alle basse temperature e la tecnologia d'avanguardia con la quale questa viene prodotta offre una garanzia di qualità superiore.
Flessibilità a bassa temperatura: -10°C



Antiradice P






POLYBAND P 
Polyband P è una membrana bitume polimero plastoelastomero, armato in tessuto non tessuto poliestere.
La membrana tagliamuro Polyband P viene realizzata mediante taglio a misura di rotoli di membrana impermeabile alta 1 metro, peso
3 kg/mq e flessibilità a freddo -5°C.
Polyband P è una membrana realizzata secondo gli standard qualitativi imposti dalla tecnologia NAT®, l’innovativo sistema produttivo mediante il quale avviene il controllo dell’invecchiamento della matrice polimerica delle membrane bituminose.
Disponibile in numerose altezze.

POLYBAND V 
Polyband V è una membrana bitume polimero plastoelastomero, armato in velo vetro rinforzato.
La membrana tagliamuro Polyband V viene realizzata mediante taglio a misura di rotoli di membrana impermeabile alta 1 metro, peso 3 kg/mq e flessibilità a freddo -5°C.
Polyband V è una membrana realizzata secondo gli standard qualitativi imposti dalla tecnologia NAT®, l’innovativo sistema produttivo mediante il quale avviene il controllo dell’invecchiamento della matrice polimerica delle membrane bituminose.
Disponibile in numerose altezze.







Polyband





ALUSHIELD
Alushield è una membrana, prefabbricata, autoprotetta con una lamina di alluminio, goffrata durante la calandratura in continuo.
E’ armata con un tessuto di vetro ad elevata resistenza e la mescola è a base di bitume ossidato fillerizzato (BOF).
Le particolari dimensioni della goffratura, realizzata con un procedimento che permette di ottenere la libera dilatazione del metallo, insieme alla qualità dell’armatura impiegata ed al posizionamento della stessa all’interno della massa bituminosa, garantiscono la resistenza a sbalzi termici anche molto elevati.
Alushield è una membrana per l’impermeabilizzazione moderna, affidabile, duratura, sicura e polivalente.
Flessibilità a bassa temperatura: 0°C



Alushield






POLYDREN
Feltro poliestere in tessuto non tessuto per drenaggio, giardini pensili e strati di separazione.
Composizione: prevalenza poliestere agugliato meccanicamente
Peso: 200 gr
Spessore: 2,4 mm
Carico massimo: 1,5 KN/m.


Polydren






POLYCART C
Polycart C è un cartonfeltro bitumato cilindrato costituito da carta feltro impregnata fino a completa saturazione con bitume distillato. 
La posa in opera avviene mediante spalmatura a caldo di bitume ossidato per la realizzazione di impermeabilizzazioni multistrato oppure a secco per la realizzazione di strati di scorrimento.
Peso: 300 gr - 500 gr - 1000 gr
Flessibilità a bassa temperatura: 0°C



Polycart






POLYVENT
Polyvent è una membrana costituita da un compound a base di bitume distillato modificato con POLIPROPILENE, e da un'armatura in velo di vetro rinforzato forato.
I fori del diametro di 40 mm sono distribuiti in modo regolare sulla superficie.

Lunghezza: 20 m (±1%)
Larghezza: 1 m (±1%)
Superficie forata: 15%
Diametro fori: 40 mm
Numero fori: 119


Polyvent






PLANA HP AV
Plana HP AV è una membrana plastomerica impermeabile, prefabbricata, dalle particolari caratteristiche. 
E’ costituita da un compound a base di bitume distillato modificato con polipropilene e da un’armatura in tessuto non tessuto di poliestere da filo continuo di elevata grammatura, rinforzato e stabilizzato con fili di vetro longitudinali. 
Questo tipo di armatura, oltre alla particolarità di essere imputrescibile, conferisce alla membrana eccellenti caratteristiche meccaniche, ottimi allungamenti alla rottura ed eccezionale resistenza al punzonamento. 
Lo speciale compound garantisce ottime caratteristiche di flessibilità alle basse temperature.
E' una membrana realizzata secondo gli standard qualitativi imposti dalla tecnologia NAT®, l’innovativo sistema produttivo mediante il quale avviene il controllo dell’invecchiamento della matrice polimerica delle membrane bituminose.
Per le particolari caratteristiche dell'armatura e del compound, PLANA HP AV risulta essere una membrana impermeabilizzante creata appositamente per applicazioni speciali in doppio strato (abbinata a POLYFLEX HP 25 AV), quali l'impermeabilizzazione sotto binder stradali, ponti e viadotti.
Flessibilità a bassa temperatura: -10°C



Plana HP AV






POLYFLEX HP 25 AV
Polyflex HP 25 AV è una membrana plastomerica impermeabile, prefabbricata, dalle particolari caratteristiche.
E’ costituita da un compound a base di bitume distillato modificato con polipropilene e da un’armatura in tessuto non tessuto di poliestere da filo continuo di elevatissima grammatura.
Questo tipo di armatura, oltre alla particolarità di essere imputrescibile, conferisce alla membrana eccellenti caratteristiche meccaniche, ottimi allungamenti alla rottura ed eccezionale resistenza al punzonamento.
Lo speciale compound garantisce ottime caratteristiche di flessibilità alle basse temperature.
E' una membrana realizzata secondo gli standard qualitativi imposti dalla tecnologia NAT®, l’innovativo sistema produttivo mediante il quale avviene il controllo dell’invecchiamento della matrice polimerica delle membrane bituminose.
Per le particolari caratteristiche dell'armatura e del compound, POLYFLEX HP 25 AV risulta essere una membrana impermeabilizzante creata appositamente per applicazioni speciali in doppio strato (abbinata a PLANA HP AV), quali l'impermeabilizzazione sotto binder stradali, ponti e viadotti.
Flessibilità a bassa temperatura: -15°C



Polyflex HP 25 AV






POLYSTUOIA
Polystuoia 20 e Polystuoia 20 L sono geocompositi costituiti da due geotessuti filtranti in polipropilene da fiocco, stabilizzati ai raggi UV ed agugliati meccanicamente con interposta una struttura drenante tridimensionale costituita da monofilamenti in polipropilene.
I due geotessuti sono uniti all’anima drenante mediante termosaldatura continua.
L’elevato indice di vuoti dell’anima drenante di Polystuoia 20 e Polystuoia 20 L permette un efficace smaltimento dell’acqua, mentre le caratteristiche dei tessuti in polipropilene, consentono una corretta separazione del terreno dalla struttura drenante ed il filtraggio delle acque al suo interno. Polystuoia 20 e Polystuoia 20 L sono conformi alla norma EN 13252, sistemi drenanti.
Sono utilizzati come strati drenanti posati sia in verticale che in orizzontale per la realizzazione di muri di sostegno, giardini pensili, gallerie, bacini artificiali.
Inoltre garantiscono una funzione protettiva quando posati sui manti impermeabili sintetici e sulle membrane bitume polimero.
Polystuoia 20 e Polystuoia 20 L vengono posati a secco con perfetto accostamento dei rotoli con sovrapposizione della cimosa presente sul geotessuto filtrante. Nell’applicazione su superfici verticali è necessario prevedere un adeguato ancoraggio meccanico.



PolyglassDocumentazione tecnica Polyglass



Polystuoia






POLYTEGOLA N


Polytegola N è una tegola bituminosa “tipo tegola canadese” che soddisfa le norme europee, costituita da una armatura in velo di vetro impregnata di bitume ossidato e rivestita da graniglia basaltica ceramizzata colorata sulla faccia superiore.
Polytegola N è disponibile nel formato rettangolare a tre falde e nel formato a coda di castoro a sei falde.

Metodo di applicazione

Fissaggio:
Le tegole vengono applicate tramite chiodatura (chiodi diametro di testa 10 mm, diametro
filo 3,15 mm, lunghezza 20 mm o 25 mm).

Tracciamento per la posa in opera:
Il tracciamento delle direttrici di posa e dei riferimenti per le sovrapposizioni è richiesto
per ottenere un buon risultato estetico e funzionale. Consiste nel tracciare:
1) linea di massima pendenza a metà falda
2) linea orizzontale di riferimento perpendicolare alla linea di massima pendenza
3) le linee orizzontali di sovrapposizione.
Queste linee direttrici vengono tracciate facilmente con l’ausilio di cordino colorato.

Stoccaggio:
Non sovrapporre i bancali.
Non esporre i bancali ai raggi solari.

PolyglassScheda tecnica Polytegola



polytegola


polytegola






GUAINE ACCOPPIATE


POLYSOL IR 150
Polysol IR è un sistema isolante ottenuto mediante il procedimento di accoppiamento a caldo tra una membrana elastoplastomerica impermeabile liscia o granigliata, armata con velo di vetro rinforzato o con tessuto non tessuto di poliestere, e listelli di lana di roccia.
Il sistema offre ottime prestazioni di isolamento acustico e di comportamento al fuoco.
I pannelli rigidi, in lana di roccia vulcanica trattata con speciali resine termoindurenti, vengono tagliati in listelli di larghezza 50 mm circa e disposti in modo tale da ottenere l'orientamento verticale delle fibre.
In tal modo viene incrementata notevolmente la resistenza alla compressione.Membrana bitume polimero elastoplastomerica impermeabile prefabbricata realizzata con un compound a base di bitume distillato modificato con polipropilene e con armatura in tessuto non tessuto di poliestere o in velo di vetro rinforzato.
La membrana è realizzata con la tecnologia NAT®, l’innovativa tecnica di produzione mediante la quale avviene il controllo dell’invecchiamento polimerico delle membrane bituminose.








Polysol






POLYSOL IP (35 V, 35 C)
Polysol IP è un sistema isolante ottenuto mediante il procedimento di accoppiamento a caldo tra una membrana bitume polimero elastoplastomerica impermeabile liscia o granigliata, armata con velo di vetro rinforzato o tessuto non tessuto di poliestere e listelli accostati di schiuma poliuretanica rigida.
Il sistema offre ottime prestazioni di isolamento termico.
I pannelli di schiuma poliuretanica rigida, ad elevata densità, laminati in continuo, rivestiti con supporti flessibili su ambo i lati, vengono tagliati in listelli di larghezza 50 mm circa.
Il rivestimento del pannello può essere in velo di vetro rinforzato e politentato (Polysol IP 35 V), o in cartonfeltro bitumato e cilindrato (Polysol IP 35 C).
Membrana bitume polimero elastoplastomerica impermeabile prefabbricata realizzata con un compound a base di bitume distillato modificato con polipropilene e con armatura in tessuto non tessuto di poliestere o in velo di vetro rinforzato.
La membrana è realizzata con la tecnologia NAT®, l’innovativa tecnica di produzione mediante la quale avviene il controllo dell’invecchiamento polimerico delle membrane bituminose.






Polysol IP






POLYSOL IPO (100, 150, 200, 250)
Polysol IPO è un sistema isolante ottenuto mediante il procedimento di accoppiamento a caldo tra una membrana bitume polimero elastoplastomerica impermeabile liscia o granigliata, armata con velo di vetro rinforzato o tessuto non tessuto di poliestere e listelli accostati di schiuma poliuretanica rigida autoestinguente.
Il sistema offre ottime prestazioni di isolamento termico.
I pannelli rigidi in polistirene espanso sinterizzato, ottenuto dalla preespansione delle perle del termoplastico, stampato in blocchi e successivamente tagliato in lastre, di vario spessore vengono tagliati in listelli di larghezza di 50 mm circa.
Membrana bitume polimero elastoplastomerica impermeabile prefabbricata realizzata con un compound a base di bitume distillato modificato con polipropilene e con armatura in tessuto non tessuto di poliestere o in velo di vetro rinforzato.
La membrana è realizzata con la tecnologia NAT®, l’innovativa tecnica di produzione mediante la quale avviene il controllo dell’invecchiamento polimerico delle membrane bituminose.






Polysol IPO





POLYSOL IPX F
Polysol IPX F è un sistema isolante ottenuto mediante il procedimento di accoppiamento a caldo tra una membrana bitume polimero elastoplastomerica impermeabile liscia o granigliata, armata con velo di vetro rinforzato o tessuto non tessuto di poliestere e listelli accostati di polistirene espanso estruso.
Il sistema offre ottime prestazioni di isolamento termico.
I pannelli rigidi in polistirene espanso estruso colorato, ottenuto mediante estrusione di una massa termoplastica fusa ed espansa, vengono tagliati in listelli di larghezza 50 mm circa.
Membrana bitume polimero elastoplastomerica impermeabile prefabbricata realizzata con un compound a base di bitume distillato modificato con polipropilene e con armatura in tessuto non tessuto di poliestere o in velo di vetro rinforzato.
La membrana è realizzata con la tecnologia NAT®, l’innovativa tecnica di produzione mediante la quale avviene il controllo dell’invecchiamento polimerico delle membrane bituminose.




Polysol IPX F






POLYMANT ONDULATO E GRECATO
Polymant rappresenta un sistema risolutivo, sicuro, pratico e soprattutto economico per rendere completamente inoffensivo il cemento-amianto in strutture già esistenti.
E' un sistema di impermeabilizzazione ed isolamento termico, ottenuto mediante l’accoppiamento a caldo di una membrana bitume polimero elastoplastomerica di spessore 2 mm, armata con velo di vetro rinforzato con un pannello in polistirene espanso rigido presagomato e battentato su due lati, di varie densità e caratteristiche, sia termiche che di comportamento al fuoco.
I pannelli hanno una lunghezza standard di 1 metro, mentre la larghezza è in relazione al passo della lastra di fibrocemento o della lamiera grecata.
Lo spessore minimo dell'isolante, misurato sopra il colmo dell'onda o della greca è pari a cm 3 e lo spessore medio è di 5,5 cm.
Polymant è dotato di cimosa laterale e di testa.
Prodotto indicato per la sovracopertura o confinamento delle coperture in amianto cemento.




Polymant






INCLIMANT
Inclimant è sistema costituito da un pannello in Polistirene Espanso Sinterizzato con taglio in pendenza, accoppiato a membrana bituminosa elastoplastomerica da 2 mm armata in velo vetro rinforzato, oppure con una da 3 mm armata con tessuto non tessuto di poliestere.
Le dimensioni standard dei pannelli sono di cm 100x200, con spessore variabile in funzione della pendenza necessaria sulle falde della copertura.
Inclimant unisce alla facilità e velocità di posa la possibilità di ottenere una copertura impermeabilizzata continua grazie alle cimose di sormonto.


PolyglassDocumentazione tecnica Polyglass



Inclimant